Polpette in agro-dolce

Immagine

Ingredienti

  • 200gr di carne di maiale tritata,
  • 200gr di carne di manzo tritata,
  • 2 uova,
  • pane raffermo,
  • prezzemolo tritato,
  • uno spicchio d’aglio,
  • 50gr di pecorino grattugiato,
  • sale,
  • pepe nero,
  • cipolla,
  • salsa di pomodoro,
  • olio vergine d’oliva,
  • 100gr di mandorle sbucciate

Procedura

Impastate la carne con le uova, il pane ammollato e ben strizzato, il prezzemolo e l’aglio tritati, il formaggio pecorino, il sale e il pepe pestato nel mortaio. Fatene delle polpette, friggetele, cospargetele di mosto cotto e poi di salsa di pomodoro che avrete preparato a parte con un soffritto d’olio e cipolla. Infilate infine in ogni polpetta delle listerelle di mandorla, che daranno l’idea di ricci di castagne. Lasciate insaporire per alcuni minuti prima di servire.

Ravioli alla catanzarese

Immagine

Ingredienti

per sei persone:
per la pasta:

  • farina bianca gr. 400,
  • tre uova,
  • un pizzico di sale;

per il ripieno:

  • tre uova ,
  • provola gr. 100,
  • soppressata gr. 100,
  • formaggio grattugiato,
  • sale,
  • pepe

per il sugo:

  • carne di maiale tritata gr. 200,
  • una scatola di pelati,
  • sale,
  • pepe,
  • cipolla,
  • basilico,
  • aglio ed altri aromi abituali,
  • olio d’oliva.

Procedura

Preparazione della pasta: Ponete la farina sul tagliere con un pizzico di sale, fate la fontana, rompetevi dentro le uova e – se necessario aggiungete un po’ d’acqua. Intridete e lavorate finchè sarà omogenea ed elastica poi tirate una sfoglia il più possibile sottile, che taglierete a riquadri o a cerchi e riempirete come si usa per i ravioli.
Preparazione del ripieno: Amalgamate assieme: due uova sode tritate, la provola e la soppressata a pezzetti il. più minuti possibile, formaggio grattugiato, sale, pepe ed un uovo intero crudo per legare. Preparazione del sugo Fate rosolare nell’olio uno spicchio d’aglio ed un pezzetto di peperoncino piccante che toglierete prima di versare nel tegame la cipolla tritata finemente. Quando questa sarà appassita, unite la carne tritata e fatela tostare: aggiungete poi i pomodori a filetti e gli aromi che preferite (origano, rosmarino, basilico ecc.) in dose moderata. Condite con questo sugo i ravioli che avrete fatto lessare in acqua salata o in brodo leggero. Servite con abbondante formaggio grattugiato.

Schiaffettoni maccheroni farciti

Immagine

Ingredienti

  • 16 maccheroni grossi da farcire,
  • 350gr di carne di maiale o di manzo tritata,
  • 150gr di salsiccia,
  • 50gr di salame,
  • 50gr di strutto freschissimo,
  • 500gr di pomodori maturi,
  • 3 uova,
  • 1 piccola cipolla,
  • 1 carotina,
  • 1 gambo di sedano
  • 5 cucchiaiate d’olio,
  • 6 cucchiaiate di formaggio pecorino,
  • pepe nero,
  • sale

Procedura

Fate un battuto con sedano, carota e, cipolla, mettetelo in una; casseruolina insieme all’olio e allo strutto e, su fuoco moderato, lasciate rosolare sino a che le verdure si saranno appassite, aggiungete allora la carne, la salsiccia sbriciolata e il salame tritolato e fate cuocere sempre su fuoco moderato, per circa venti minuti.
Rassodate le uova immergendole in acqua in ebollizione e lasciandole bollire per otto minuti. Con una forchetta scolate dal recipiente di cottura tutta la carne, la salsiccia e il salame (se durante questa operazione asportaste anche delta verdura non ha importanza) e mettete1a in una terrina. Lavate i pomodori e passateli al setaccio lasciando scendere il passato nella casseruolina che è servita per cuocere la carne, salate, pepate e lasciate cuocere il passato sempre a fuoco basso.
Scottate la pasta. Amalgamate alle carni due o tre cucchiaiate di pecorino, le uova sode sgusciate e schiacciate con una forchetta, infine farcite con il composto ricavato i maccheroni. Accendete il forno portandolo sui 180° circa. Mentre si sta scaldando sistemate la pasta in un recipiente che possa andare in forno e in tavola facendo con essa due strati. Irrorate ogni strato, con la salsa preparata e spolverizzatelo con il restante pecorino. Mettete infine la, preparazione nel forno già caldo lasciandovela per circa venti minuti. Servite gli “schiaffettoni” ben caldi.