Olio santo

Immagine

Ingredienti

  • Olio d’oliva extra vergine,
  • peperoncini piccanti freschissimi (“cancarièlle vushente” o “riavlulièlle”).

Procedura

Togli il picciolo ai peperoncini, senza romperli. Lavali ed asciugali bene. Riempine i tre quarti di un recipiente di vetro a bocca larga e ricoprili abbondantemente di olio d’oliva purissimo.
Lasciali macerare per alcuni mesi, durante i quali l’olio diventerà molto piccante.
Se desideri che l’olio di “santifichi” subito, trita i peperoncini; basteranno pochi giorni per avere l’olio piccante, con cui condire le varie pietanze.

Vermicelli e funghi

Immagine

Ingredienti

  • 400gr di vermicelli,
  • 300gr di funghi freschi (gallinacci),
  • 700gr di pomodori maturi,
  • 80gr di strutto freschissimo,
  • 30gr di prezzemolo,
  • 1 piccola cipolla,
  • 1 peperoncino rosso piccante,
  • sale

Procedura

Mondate, lavate e tagliate a fettine i funghi. Mondate, lavate il prezzemolo insieme alla cipolla tritatelo. Mettete il battuto fatto in una casseruolina, unite lo strutto e su fuoco moderato lasciatelo rosolare per qualche minuto poi aggiungete i funghi e continuate la rosolatura, mescolando spesso, per circa cinque minuti. Passate i pomodori al setaccio, amalgamate il passato ai funghi, unite anche il peperoncino e il sale necessario, mescolate, incoperchiate e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa un’ora irrorando, se necessario, con poca acqua. Quando l’intingolo sarà circa a metà cottura lessate la pasta. A cottura ultimata scolatela, versatela in una ciotola, amalgamatevi l’intingolo e servite. Il peperoncino intero potrà essere sostituito dal peperoncino piccante in polvere.

Polenta con fagioli e salsiccia

Immagine

Ingredienti

  • 400gr di farina di granoturco,
  • 200gr di fagioli secchi,
  • Salsiccia con peperoncino piccante e semi di finocchio,
  • olio vergine d’oliva,
  • sale

Procedura

Lessate i fagioli in acqua leggermente salata. Preparate intanto la polenta versando la farina lentamente a pioggia in un litro e mezzo d’acqua bollente, girando continuamente con un cucchiaio di legno per circa un’ora. Aggiungetevi i fagioli ben sgocciolati rimestate. Tagliate la salsiccia a fettine e friggetela in un tegamino con l’olio d’oliva. Aggiungete anche la salsiccia alla polenta e mescolate. Servite caldo.