Cavatielle Gnocchi di patate

Immagine

Ingredienti

  • 1Kg di farina,
  • 500gr di patate,
  • 2 uova,
  • un cucchiaio di olio d’oliva,
  • un pizzico di sale.

Variante:

  • 1,200Kg di patate bollite,
  • 250gr di farina,
  • un tuorlo d’uovo,
  • una bustina di lievito in polvere per gnocchi,
  • un pizzico di sale.

Procedura

Lessa le patate con la buccia, saggiandone la cottura con i rebbi di una forchetta. Sbucciale, schiacciale e amalgamare con tutti gli ingredienti, sin da ottenere un impasto omogeneo e soffice, che non deve appiccicarsi alle mani. Aggiungi, se è necessario, un altro po’ di farina, ma non troppa.
Sulla spianatoia (“’u jastiere”) leggermente infarinata ricava dall’impasto dei lunghi bastoncini grossi come il dito medio e ritagliali in pezzetti di due centimetri, aiutandoti con una spatola (“’a rasùla”). Puoi lasciare così gli gnocchi, oppure puoi incavarli, come vuole l’usanza, premendoli leggermente con l’indice, mentre li fai rotolare dall’alto in basso su un cesto di vimini o sull’apposito attrezzo.
Allinearli, quindi, su un panno infarinato e tuffali un po’ per volta nell’acqua bollente salata, dove avrai messo un goccio di olio. Toglili con la schiumarola quando vengono a galla, scolali bene e condiscili con sugo di pomodoro o con ragù.
Preparali poco prima di cuocerli.

La buona riuscita è legata alla qualità delle patate, che non devono essere acquose, perché richiederebbero più farina e formerebbero degli gnocchi duri e immangiabili.
C’è chi le inforna invece di bollirle…

Gattò di patate

Immagine

Ingredienti

  • 1kg di patate,
  • un bicchiere di latte,
  • 3 uova per l’impasto e 3 uova sode per farcire,
  • 1 bustina di lievito per torte salate (facoltativa),
  • 100gr. Di burro, 200gr. Di caciocavallo o mozzarella,
  • 100gr. Di salsiccia o soppressata,
  • 100gr. di pecorino

Procedura

Metti a bollire le patate e prepara le polpettine di carne. Friggile e fanne assorbire l’unto. Rassoda tre uova, affetta il salame e il latticinio.
Sbuccia e schiaccia le patate lesse, facendole ricadere in una capiente ciotola, dove le amalgamerai con le uova crude, il sale, il pepe nero, il prezzemolo ben tritato, il latte tiepido e il lievito in polvere. Versaci la metà del formaggio grattugiato e la metà del burro. Mescola bene con un cucchiaio per ottenere un composto molto morbido. Aumenta, se è necessario, la dose del latte tiepido.
Imburra e fodera di pangrattato una tortiera. Versaci la metà della spuma di patate e livellala con una spatola o con le dita bagnate nel latte e distribuiscici sopra tutti gli ingredienti preparati per la farcitura. Ricopri con l’altra metà delle patate e spolvera la superficie del “gatto’”con formaggio grattugiato, un po’di pangrattato e qualche fiocchetto del burro avanzato.
Inforna a 200° e lascia che si formi una crosta dorata in superficie.

Stocco

Immagine

Ingredienti

  • 800 gr. di stocco già ammollato
  • 800 gr. di patate
  • 100 gr. di olive nere
  • 100 gr. di olio di oliva
  • 1 grossa cipolla
  • basilico
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 2 pomodori
  • sale
  • pepe

Preparazione

Fate lessare lo stocco in abbondante acqua. Una volta cotto scolatelo e fatelo intiepidire. Nel frattempo fate soffriggere la cipolla e il prezzemolo tritati finemente con l’olio in una casseruola ‘possibilmente in terracotta. Aggiungete i pomodori puliti e spezzettati.Quando la salsa si sarà addensata, aggiungete un mestolo di acqua calda e procedete la cottura a fuoco lento.Pulite lo stocco dalla pelle, diliscatelo e tagliatelo a pezzettoni e sistematelo nella casseruola con la salsa unendo le patate pelate e tagliate e qualche foglia di basilico fresco. Poco prima che le patate arrivano alla cottura ottimale aggiungete le olive snocciolate e aggiungete un spolverata di pepe.