Nocino

Immagine

Ingredienti

  • 600 gr di noci verdi
  • 5 gr di cannella
  • 2 litri di alcool a 90°
  • 850 ml di vino rosso
  • 4 chiodo di garofano
  • kg 1,3 di zucchero
  • mezzo limone

Preparazione

Munitevi di guanti di gomma, perché il mallo di noce tinge; lavatele accuratamente e poi pestate le noci verdi con tutto il mallo.

In un vaso a tenuta ermetica mettete le noci pestate, la scorza del limone grattugiata, due chiodi di garofano e la cannella e versatevi sopra l’alcool.

Mettete il vaso chiuso in un posto soleggiato e ogni tanto scuotetelo. Di notte ritiratelo in casa ed esponetelo nuovamente il mattino successivo.

Fate questa operazione per 40 giorni ed il quarantunesimo giorno frullate la parte solida del contenuto del vaso e rimettetela nell’alcool che, intanto, avrà preso una colorazione bruno-scura.

Con il vino, i chiodi di garofano rimasti e lo zucchero, a fuoco bassissimo, fate uno sciroppo, lasciando bollire per cinque minuti. Fatelo raffreddare e unitelo al resto nel vaso.

Tappate, scuotete accuratamente e mettete di nuovo a macerare per 10 giorni. Trascorso questo tempo filtrate il tutto attraverso una tela e travasate in bottiglia.

Tappate accuratamente e lasciate invecchiare almeno un mese prima di degustare.

Il cedro, un insalata a tutti i costi (mille modi per)

Questa è una raccolta di insalate semplicissime e semplici, veloci da preparare, buone da gustare, e soprattutto salutari, grazie alle proprietà benefiche del cedro.
Abbiamo selezionato diversi abbinamenti, sarà facile trovare quella che ti piacerà.
Queste insalate fresche e un pò pungenti possono essere abbinate con un vino frizzante o un prosecco.

Insalata di cedri dolce (ricetta antica)
Insalata di cedri
Insalata di cedro e arancia rossa
Insalata di cedro e olive nere
Insalata di cedro e finocchi
Insalata con Cedro, Arancia, Melograno e Pistacchi
Insalata di spinacini con cedro
Insalata di cedro con cipollotto
Insalata di cedro con il tonno
Insalata di Gamberi, Cedro e Olive tostate
Insalata di gamberi e pere, salsa al cedro e noci
Insalata di cedro con tapenade aromatica
Insalata di cavolo con cedro e uva passa

 

Insalata di cedri dolce (ricetta antica)

Ingredienti:

  • Cedro
  • olio (extra vergine) di oliva
  • zucchero

Tagliare a fettine il cedro e condirlo con olio e zucchero.

 

Insalata di cedri

Ingredienti:

  • Cedri,
  • Olio (extra vergine) di oliva,
  • sale,
  • Pepe nero

Sbucciare i cedri, tagliare a fette condire con l’olio sale e pepe nero.

 

Insalata di cedro e arancia rossa

Ingredienti:

  • un cedro,
  • un’arancia rossa,
  • una cipolletta a gambo,
  • peperoncino,
  • sale (grosso),
  • prezzemolo.

Sbucciate e tagliate il cedro a fettine, tagliate a rotelle l’arancia e aggiungetela assieme alla cipollina tagliata sottile e ad un pizzico di peperoncino. Condite con sale, olio e un po’ di prezzemolo.

 

Insalata di cedro e olive nere

Ingredienti:

  • 1 cedro,
  • basilico,
  • prezzemolo,
  • 1 cipollina fresca,
  • olive nere denocciolate, (o crema alle olive nere)
  • origano secco,
  • sale,
  • pepe,
  • olio extra vergine di oliva.

Tagliare a pezzetti cedro, scorza e polpa, affettare la cipollina, tritare basilico e prezzemolo e aggiungerli. Unirvi poi le olive, l’origano, il sale pepe e un filo d’olio.
Provare questa ricetta sostituendo le olive, con la crema alle olive nere.

 

Insalata di cedro e finocchi

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 cedro,
  • 1 finocchio,
  • 10/15 olive verdi denocciolate, (o crema alle olive verdi)
  • 1/2 cipolla rossa,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale,
  • pepe.

Sbucciare il cedro (anche con un pelapatate) e tagliatelo a pezzetti, tagliate anche il finocchio e affettate la cipolla in modo sottile. Unite tutti gli ingredienti in un insalatiera e conditeli con l’olio il sale e il pepe.
Provate a sostituire le olive verdi con la crema alle olive verdi.
La buccia dei cedri può essere conservata, è molto utile, leggi l’articolo sulle proprietà del cedro.

 

Insalata con Cedro, Arancia, Melograno e Pistacchi

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 grammi di insalata valeriana
  • 100 grammi di insalata rossa
  • 100 grammi di cuori di lattuga
  • 1 arancia
  • 1 cedro
  • 1 melograno
  • 80 grammi di pistacchi sgusciati
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Lava bene e asciugare le insalate, sminuzza le foglie più grandi e metti quello che è rimasto in un insalatiera, taglia a metà e poi a fettine sottili il cedro e l’arancia, e aggiungerle all’insalata.
Sgrana il melograno e aggiungi i chicchi nell’insalatiera, sguscia i pistacchi e aggiungili pure. Condisci il tutto poi con sale, pepe e olio.

 

Insalata di spinacini con cedro

Ingredienti:

  • 5 manciate di spinacini freschi e teneri
  • ½ mazzetto di agretti o barba di frate
  • 1 arancia
  • 1 cedro
  • Sale alle erbe
  • Qualche foglia di mentuccia
  • Pepe
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva extravergine d’oliva

Lavate spinacini e agretti e farli cuocere in poca acqua per 5 minuti, poi passarli velocemente in acqua fredda e metterli in una terrina.
Tagliare i cedro a due, una metà tagliarla a fettine sottili, sbucciare l’arancia e tagliarla a rotelle.
Sbattete l’olio con il sale, il pepe e il succo del mezzo cedro rimasto e un paio di foglie di mentuccia fatte a pezzetti.
Unite alla verdure il cedro e l’arancia e condite con la salsina precedentemente preparata.

 

Insalata di cedro con cipollotto

Ingredienti:

  • 1 cedro
  • 1 cipollotto fresco
  • olive nere o crema alle olive nere
  • prezzemolo
  • sale
  • olio

Tagliare sia il cedro che il cipollotto a fettine sottili e metterli in un insalatiera assieme alle olive. Aggiungere il prezzemolo e condire con un pizzico di sale ed un filo d’olio.
E’ possibile provare a sostituire le olive nere con la crema alle olive nere.

 

Insalata di cedro con il tonno 

Ingredienti:

  • Un cedro,
  • filetti di tonno (in olio),
  • sale,
  • limone,
  • pepe.

Tagliate il cedro a fettine e sminuzzate il tonno senza sgocciolarlo, mettete il tutto in un insalatiera e condire con il succo del limone, il sale e il pepe.

 

Insalata di Gamberi, Cedro e Olive tostate

Ingredienti per 4 persone:

  • 16 gamberi
  • 1 cedro
  • 1 arancia
  • 100 g di olive nere tostate
  • 2 foglie di alloro
  • pepe nero in grani
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparate i gamberi sgusciandoli e privandoli del filamento nero centrale dell’intestino. Bollite un pentolino di acqua abbondante con l’alloro e qualche grano di pepe nero e immergeteci i gamberi.
Quando l’acqua inizierà a bollire, spegnete e fate riposare per cinque minuti, poi scolate i gamberi e fateli raffreddare.
Tagliate il cedro a fettine sottilissime, sbucciate l’arancia e fatela a spicchi.
Mettete gamberi, fettine di cedro e spicchi di arancia in un insalatiera, unitevi le olive snocciolate e condite con olio, sale e pepe. Fate riposare un oretta, e servire.
E’ possibile sostituire le olive nere con la crema alle olive nere.

 

Insalata di gamberi e pere, salsa al cedro e noci

Ingredienti per 4 persone:

  • 12 gamberi
  • 2 pere abate
  • 1 cedro
  • 8 noci
  • olio extra vergine di oliva
  •  sale
  •  pepe

Preparare i gamberi sgusciandoli e privandoli del filetto nero centrale. Cuocere le code a vapore per tre o quattro minuti.
Prendete il cedro e ricavatene dalla buccia due striscioline sottili, anche con l’aiuto di un pelapatate, e farle fine a julienne.
Pulire le pere sbucciandole, togliendo il torsolo centrale e tagliarle a spicchi verticali, per evitare che si anneriscono pennellateci o strofinateci del succo di cedro.
Mettete in una ciotola del succo di cedro con sale e pepe e sbattere con una forchetta aggiungendo una tazzina d’olio a filo.
Pulire le noci e tritarle grossolanamente.
Preparare quindi il piatto in questo modo: disporvi sei fette di pera, mettervi di sopra tre gamberi, irrorate con la salsina precedentemente preparata, cospargete con le noci tritate e infine le bucce di cedro. Procedere così con tutti i piatti.

 

Insalata di cedro con tapenade aromatica

Ingredienti:

  • 1 cedro
  • 1 barattolo di olive nere denocciolate o crema alle olive nere
  • 1 rametto di origano
  • 1 rametto di dragoncello
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

Tritate tutti gli ingredienti tranne il cedro aggiungendo l’olio a filo fino ad ottenere la giusta consistenza.
Affettare il cedro finemente e conditelo con la crema precedentemente preparata, lasciandolo riposare per un po’.
E’ possibile evitare questa preparazione provando a sostituire la crema da preparare con il patè di pomodori secchi.

 

Insalata di cavolo con cedro e uva passa
In questa ricetta il cedro serve candito, potete trovare la ricetta qui (presto disponibile, segnala se non funziona)

Ingredienti:

  • 1 cavolo cappuccio bianco
  • 20gr di uva passa
  • 20gr di cedro candito
  • 30gr di pistacchi salati
  • aceto
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Pulite il cavolo dalle foglie esterne e dalla costa centrale e affettatelo in modo sottile, mettete le fettine in uno scolapasta, lavatele e asciugatele.
Mettete in una ciotola un cucchiaio di aceto, due di olio e un pizzico di sale, sbattete poi servendovi di una forchetta.
Mettete il cavolo tagliato a fettine in un insalatiera e conditelo con la salsa precedentemente preparata, coprirlo poi con la pellicola e farlo riposare in frigo per un paio d’ore.
Mettere a mollo l’uva passa in acqua tiepida, sgusciare i pistacchi e tagliare il cedro a dadini.
Trascorse le 2 ore prendete il cavolo e aggiungetevi uva, cedro e pistacchi, aggiungetevi una macinata di pepe.

Ricette veloci con il miele di castagno

Le ricette veloci con il miele di castagno, semplici e veloci senza tante spiegazioni pochi passaggi molto concisi, necessità però un po’ di dimestichezza in cucina:

Budino al miele di castagno e pinoli
Biscotti al miele
Delizia al miele
Pane con noci e miele di castagno
Involtini di pollo al miele di castagno
Scaloppe al miele di castagno

Budino al miele di castagno, pinoli e castagne al latte

Ingredienti per 8 porzioni:
1000 gr. di latte, 400 gr. di miele di castagno, 8 tuorli, 240 gr. di farina bianca 00, 40 gr. di farina gialla, 40 gr. di uvetta, 200 gr. di zucchero, 10 gr. di sale, 60 gr. di pinoli

Mettere nella casseruola il latte, la farina, i tuorli, lo zucchero, l’uvetta e il sale e sbattere con la frusta facendo attenzione di non formare grumi e mettere sul fuoco basso mescolando ininterrottamente per 40 minuti.
Versare il composto in uno stampo a ciambella e metterlo in frigo per 3 ore, nel frattempo fare sciogliere il miele a bagnomaria aggiungendovi i pinoli.
Togliete il budino, mettetelo su un piatto e cospargetelo del composto di miele e pinoli. E’ possibile aggiungere intorno una ventina di castagne cotte nel latte.

 

Biscotti al miele

500 gr di farina semi integrale di frumento, 2 cucchiaini di spezie in polvere (cannella, vaniglia, cumino, chiodi di garofano, noce moscata), 500gr di miele, 50gr di burro, 25gr di lievito di birra fresco, sale.

Riscaldate il miele in un pentolino a bagnomaria aggiungetevi il burro mescolando, intanto mescolate nella farina spezie e sale, sciogliete poi a parte il lievito in un po’ di acqua tiepida.
Versate il composto sulla farina aggiungendo l’acqua col lievito e impastare bene vino ad avere un impasto omogeneo.
Spianate su un piano da lavoro e ritagliateli con gli stampini e metteteli sulla piastra del forno imburrata, riscaldate prima il forno a temperatura media e infornate per un quarto d’ora,

 

Delizia al miele

Ingredienti e dosi per 4 persone
6 uova, 250gr di miele di castagno, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di farina, 2 cucchiai di burro, 1 scorza grattugiata d’arancia, 1 scorza grattugiata di limone, sale

Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale. Sbattere i tuorli con lo zucchero in una ciotola e aggiungere mano mano tutti gli altri ingredienti mescolandoli bene aggiungendo alla fine gli albumi.
Versate il tutto in uno stampo unto col burro e cuocete nel forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti.

 

Pane con noci e miele di castagno

80gr lievito madre, 100gr di farina 00, 100gr farina di farro, 100gr di farina di grano tenero (manitoba), 170gr circa d’acqua tiepida, 70gr di gherigli di noce, 40 g miele di castagno, sale

Impastare tutti gli ingredienti tranne le noci, aggiungendo per ultimo il sale, fare poi riposare l’impasto da 6 a 12 ore.
Fatto riposare l’impasto aggiungervi le noci e fare lievitare per una mezz’ora, il tempo di fare riscaldare il forno. Cuocere poi per 30 minuti a 220 gradi.

 

Involtini di pollo al miele di castagno

Ingredienti per 4 persone:
1 pollo di 2kg, 1 cipolla, 3 spicchi d’aglio, 4 pomodorini, 50gr di amarene, 100gr di prugne, 4 piccoli carciofi giovani o 4 cuori di carciofi classici, 20cl di olio di oliva, 5gr di zenzero, 20gr di granelli di sesamo, 1 pizzico di cumino, 20gr di Miele di Castagno, zafferano, cannella, sale, pepe.

Tagliare il pollo a pezzi e metterlo in una padella con l’olio fino a farlo dorare, aggiungere poi la cipolla, aglio, le spezie, il miele di castagno, e i pomodorini tagliati, aggiungere dell’acqua e coprire on un coperchio. Fare cuocere per 30 minuti e a tre quarti della cottura aggiungere i carciofi puliti, le prugne e le amarene. A fine cottura cospargere con semi di sesamo, il piatto è pronto.

 

Scaloppe al miele di castagno

ingredienti:
600gr di fettine di vitello, farina, olio, 50gr di burro, 3 cucchiai di miele di castagno, 2 scalogni, 3 cucchiai di aceto, 1 carota, 1 foglia di alloro, sale, pepe.

Tagliate la carota, tritate gli scalogni e aggiungeteli in una pentola con 25gr di burro e l’alloro, fate rosolare. Versate poi mezzo bicchiere di acqua, il miele e l’aceto e cuocete a fuoco basso.
Infarinate le scaloppine e fatele rosolare in una padella con l’olio. Asciugatele poi con la carta assorbente, mettete le verdure cotte in padella con 25 grammi di burro e inserite le scaloppine, salate.