Petti di pollo ripieni ai carciofi

Ingredienti

  • 1 petto di pollo a persona,
  • 8 carciofi,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
  • 1 mazzetto di prezzemolo,
  • sale e pepe

Procedura

Pulite i carciofi lasciando solo il cuore, tagliateli in quattro parti e mettetele in una ciotola con acqua acidulata in modo che non anneriscano. In una terrina affettatene due in fettine sottilissime, condite con sale, olio, pepe, l’aglio tritato e molto prezzemolo. Unitevi i due cucchiai di parmigiano e mescolate.
Pulite i petti di pollo da ogni grasso, salateli pepateli e tagliateli nel centro a portafoglio. Stendete su una parte i carciofi affettati e conditi, richiudete e legate con un po’ di spago da cucina il petto di pollo in modo che il ripieno non fuoriesca. In una teglia che possa poi contenerli versate un pò d’olio d’oliva insieme ad uno spicchio d’aglio, un mazzetta di prezzemolo ed un pò d’acqua. Sistemateci i quarti di carciofo e fateli cuocere a fuoco basso, levateli quindi dal fuoco e teneteli al caldo. Nell’olio di cottura dei carciofi, fate cuocere i petti di pollo sempre a fuoco basso e a pentola coperta, per almeno un’ora aggiungendo un pò d’acqua se è necessario.
Quando sono cotti fateli rosolare in modo che prendano colore quindi serviteli accompagnati con i carciofi già cotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *