Olio santo

Ingredienti

  • Olio d’oliva extra vergine,
  • peperoncini piccanti freschissimi (“cancarièlle vushente” o “riavlulièlle”).

Procedura

Togli il picciolo ai peperoncini, senza romperli. Lavali ed asciugali bene. Riempine i tre quarti di un recipiente di vetro a bocca larga e ricoprili abbondantemente di olio d’oliva purissimo.
Lasciali macerare per alcuni mesi, durante i quali l’olio diventerà molto piccante.
Se desideri che l’olio di “santifichi” subito, trita i peperoncini; basteranno pochi giorni per avere l’olio piccante, con cui condire le varie pietanze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *