Maccarruni a ra tamarra (Fusilli alla paesana)

Ingredienti

  • 400 gr di maccaroncelli (perciatellu),
  • 350 gr di sarde fresche,
  • 1 cucchiaiata circa di uvetta passita,
  • 1/2 bicchiere abbondante di ottimo olio d’oliva,
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • poco pane grattugiato,
  • pepe,
  • sale

Procedura

400gr. di maccarruni (fusillu, cipolla di media grandezza,1 spicchio d’aglio. 400gr. di pomodori pelati 200gr. di funghi porcini sott’olio(o secchi 30gr), 50gr di olive nere, peperoncino rosso piccante, prezzemolo, semi di finocchio, 40gr di capocollo, olio vergine d’oliva, 70gr di ricotta d ipecora affumicata e stagionata (in mancanza, formaggio pecorino), sale

In un ampio tegame di coccio fate soffriggere con l’olio la cipolla finemente affettata e l’aglio che eliminerete appena dorato. Unite i pomodori privati dei semi e dell’acqua di vegetazione, i funghi tagliati a pezzetti (se secchi, li avrete già bene ammollati in acqua tiepida), le olive nere snocciolate e tagliate a metà, il peperoncino rosso tagliuzzato, il prezzemolo tritato, i semi di finocchio e il capocollo a striscioline. Saltate e fate cuocere a fuoco lento con il tegame incoperchiato.
Lessate i fusilli al dente, sgocciolateli bene, metteteli in una capace insalatiera, conditeli con la salsa e cospargeteli di ricotta affumicata e stagionata grattugiata, bene amalgamandoli con l’aiuto di un forchettone di legno, versate in una tortiera nella quale avrete messo qualche cucchiaiata di salsa e mettete in forno caldo per alcuni minuti.
Per insaporire meglio i fusilli, o qualsiasi altra pasta che va condita nell’insalatiera, vi consigliamo di cospargere il fondo del recipiente da portata di abbondante formaggio (in questo caso di ricotta grattugiata). Versatevi sopra la pasta ben scolata, mescolate e condite con la salsa. In superficie un’ultima spolverata di formaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *