Maccaroncelli con le sarde

Ingredienti

  • 400 gr di maccaroncelli (perciatellu),
  • 350 gr di sarde fresche,
  • 1 cucchiaiata circa di uvetta passita,
  • 1/2 bicchiere abbondante di ottimo olio d’oliva,
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • poco pane grattugiato,
  • pepe,
  • sale

Procedura

Squamate le sarde, apritele dal Iato del ventre e, dopo aver tolto gli intestini. staccate la spina dorsale con attaccate le lische e la testa, lavatele e /asciatele scolare. Immergete in acqua tiepida l’uvetta.
Fate alzare il bollore ad abbondante acqua salata che userete per lessare la pasta. Subito dopo aver posto sul fuoco l’acqua versate in un tegame tutto l’olio e gli spicchi d’aglio schiacciati e lasciateli rosolare sino a che si saranno coloriti. Mettete allora nel recipiente i pesci, irrorateli con il vino e, quando questo sarà sfumato, salateli, pepateli, unite l’uvetta scolata, spolverizzateli con una cucchiaiata di pane grattugiato, mescolate e tenete tutto quanto in caldo su fuoco bassissimo. Ponete nell’acqua in ebollizione la pasta: a cottura ultimata scolatela, versatela in una ciotola e, amalgamatevi l’intingolo(sarde comprese) e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *