Aragosta al vapore

Immagine

Ingredienti

  • 1 aragosta,
  • olio d’oliva,
  • aceto di vino,
  • olive nere,
  • arance,
  • sale,
  • pepe,
  • finocchi

Procedura

Uccidere l’aragosta con un preciso colpo di coltello alla base della testa. Lavarla bene e cuocerla per 2 ore circa al vapore. Quando la carne è ben tenera, liberare l’aragosta dal gusico e affettare la carne, unirevi la polpa delle chele ed il “corallo” interno. Mantenerla al caldo-umido fino al momento di servirla, ocndita all’ulitmo momento con olio d’oliva, aceto, un trito di olive nere e buccia d’arancia, sale e pepe quanto basta e accompagnata con un’insalata di arance, finocchi e olive nere

Se ti è piaciuto condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Aguglie Arrostite

Immagine

Ingredienti

  • 1kg,di aguglie ,
  • pane grattugiato,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 1 rametto di rosmarino,
  • origano,
  • 1 limone,
  • olio d’oliva,
  • pepe nero,
  • sale

Procedura

Pulite accuratamente i pesci, tagliate loro la testa e, dopo aver tolto tutto quanto hanno all’ interno, lavateli e lasciateli scolare, quindi stendeteli su un piatto piuttosto profondo. Lavate il rametto di rosmarino, asciugatelo, staccatene le foglioline e tritatele insieme all’aglio, spolverizzate poi con il ricavato e un pizzico di origano i pesci, pepateli, irrorateli con il succo filtrato del limone e con qualche cucchiaiata d’olio e lasciateli stare così a macero per circa mezz’ora, volendo anche un poco di più.
Non tanto tempo prima di servire la preparazione scaldate la griglia, poi ponetevi sopra i pesci e lasciateli cuocere irrorandoli di tanto in tanto con un poco della marinata. Allorché saranno ben cotti da entrambi i lati salateli e spolverizzateli con del pane grattugiato (fate questo un minuto circa prima di toglierli dal fuoco), quindi serviteli ben caldi.

Se ti è piaciuto condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alici alla reggina

Immagine

Ingredienti

  • 800gr di acciughe fresche,
  • 150gr di olive verdi snocciolate,
  • mollica di pane,
  • 2 cucchiaiate circa di pecorino grattugiato,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 2 cucchiaiate di capperi sotto sale,
  • olio d’oliva,
  • pepe,
  • sale.

Procedura

Pulite le acciughe togliendo accuratamente la spina dorsale con attaccate le lische e la testa, poi lavatele e lasciatele scolare bene.
Tagliate a fettine sottilissime, o tritate grossolanamente, gli spicchi d’aglio. Tagliate a fettine le olive. Lavate i capperi e asciugateli. Ponete tutto quanto (meno i pesci) in una ciotola, unite il pecorino, due cucchiaiate colme di pane grattugiato, un forte pizzico di pepe e uno giusto di sale, poi mescolate bene gli ingredienti. Accendete il forno portandolo sui 180° circa.
Versate sul fondo di una tortiera non molto larga e a bordi alti (dovrà poter andare anche in tavola), due cucchiaiate circa di olio, poi sistemate nel recipiente, a strati, i pesci spolverizzando ogni strato con un poco di quanto è nella ciotola. A lavoro ultimato irrorate i pesci con tre o quattro cucchiaiate d’olio, mettete poi il recipiente nel forno già caldo e lasciatevelo per circa 30-40 minuti sino a che la superficie sarà croccante e dorata e i pesci cotti. Serviteli senza toglierli dalla tortiera.

Se ti è piaciuto condividi!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •