Zite alla calabrese

Immagine

Ingredienti

  • 400gr di zite,
  • 500gr di pomodori maturi
  • 150gr di prosciutto,
  • 100gr di strutto,
  • 30gr di prezzemolo,
  • 1 cipolla di media misura,
  • 10 foglie di basilico,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 4 cucchiaiate d’olio d’oliva,
  • 5 cucchiaiate di formaggio pecorino,
  • pepe,
  • sale

Procedura

Lessate la pasta (ricordatevi di spezzarla e scolarla ancora molto al dente). Subito dopo aver posto sul fuoco l’acqua lavate i pomodori e passateli al setaccio. Tritate il prosciutto. Fate rosolare in una casseruola la cipolla affettata sottile, l’olio e circa venti grammi di strutto; allorché la cipolla si sarà leggermente appassita unite il prosciutto e continuate la rosolatura ancora per qualche minuto. Mondate, lavate prezzemolo e basilico,
tritateli insieme all’aglio e aggiungeteli al soffritto, unite anche il passato di pomodori, salate, pepate e proseguite la cottura per circa venti minuti mescolando spesso. Accendete il forno portandolo su 190° circa. Dopo aver scolato la pasta (ricordatevi, ancora molto al dente) versatela in una ciotola e amalgamatevi 50 grammi di strutto ed una forte pizzicata di pepe poi sistematela a strati in un recipiente che possa andare in forno condendo, strato per strato, con la salsa e il pecorino. A lavoro ultimato irrorate la superficie con il restante strutto soffritto e dorato, infilate il recipiente nel forno già caldo lasciandovelo per circa venti minuti, infine servite.

Aragosta al vapore

Immagine

Ingredienti

  • 1 aragosta,
  • olio d’oliva,
  • aceto di vino,
  • olive nere,
  • arance,
  • sale,
  • pepe,
  • finocchi

Procedura

Uccidere l’aragosta con un preciso colpo di coltello alla base della testa. Lavarla bene e cuocerla per 2 ore circa al vapore. Quando la carne è ben tenera, liberare l’aragosta dal gusico e affettare la carne, unirevi la polpa delle chele ed il “corallo” interno. Mantenerla al caldo-umido fino al momento di servirla, ocndita all’ulitmo momento con olio d’oliva, aceto, un trito di olive nere e buccia d’arancia, sale e pepe quanto basta e accompagnata con un’insalata di arance, finocchi e olive nere

Pomodori secchi imbottiti

Immagine

Ingredienti

  • pomodori secchi,
  • acciughe salate,
  • aglio,
  • basilico,
  • olio d’oliva.

Procedura

Procuratevi qualche decina di pomodori secchi e su una metà di essi disponete un pezzetto (in genere un quarto) di acciuga salata diliscata. Coprite con un’altra metà di pomodoro, e fare un piccolo panino, e quando tutti i pomodori saranno ripieni, riponeteli in un vasetto di vetro, ben pressati, alternando i pomodori, con fettine sottili di aglio, foglie di basilico e olio abbondante a coprire il tutto. Per una lunga conservazione,si consiglia di passare a bagnomaria, per 15 minuti circa ma in ogni caso sarà preferibile consumare il contenuto entro sei mesi.