Aringhe marinate

Ingredienti

  • 4 aringhe salate,
  • 1 dl di olio vergine d’oliva,
  • 1/2 l di vino bianco secco,
  • 1/2 di aceto, 3 carote,
  • 2 cipolle grosse,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • semi di finocchio,
  • lauro,
  • pepe nero in grani

Procedura

Spellate e sfilettate le aringhe. Mettete a cuocere nel vino e aceto le carote e le cipolle affettate finemente, gli spicchi d’aglio schiacciati, il lauro, i semi di finocchio e il pepe in grani. Fate cuocere a calore moderato finché sia tutto ben cotto e versate questa marinata bollente sui filetti di aringa che avrete disposto in una teglia. Coprite con carta paglia bagnata e con il coperchio e fate cuocere per un quarto d’ora. Fate raffreddare, sistemate i filetti d’aringa in una terrina, ricopriteli con la marinata, versatevi l’olio e lasciate riposare in luogo fresco per qualche giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *