Frittata di cipolla

Immagine

Ho scelto una ricetta semplice e veloce per fare una frittata di cipolla con pochi ingredienti. Questo è dovuto al fatto che spesso si cercano le ricette, ma prima bisogna imbattersi in mille spiegazioni e altrettanti banner pubblicitari, cosa che distingue questo blog dagli altri. Inoltre tempo fa cercavo una ricetta semplicissima e in particolare i tempi di cottura, che tra i mille siti di cucina che metteva a disposizione la rete, nessuno metteva questi dati in evidenza, devo ringraziare Wikipedia per un’abbreviazione della ricetta e dei dati che mi servivano.

Ingredienti

  • Cinque uova
  • due cipolle
  • olio
  • sale

Procedura

Affetta sottilmente le cipolle, condisci le col sale e lasciale cuocere a fuoco lento in una padella di ferro con olio di oliva, mescolandole spesso. Lasciale imbiondire, poi toglile dalla padella, cercando di sgrondarle dall’olio, che conserverai.

Lasciale intiepidire e amalgamale con le uova sbattute in una scodella con un pò di sale. Cuoci la frittata nello stesso olio di cottura delle cipolle, girandola dai due lati, perché s’indori perfettamente.

Frittata di cipolle rosse di Tropea

Immagine

Questa è una base di frittata molto gradevole da mangiare, da sistemare su un tavolo in famiglia o porzionarla come seconda portata. E’ possibile aggiungervi altri ingredienti, ad esempio mia mamma me la prepara con gli asparagi che sono la mia passione e anche ricchi di tante proprietà nutritive, mentre a casa mia li mangiamo con i wurstel per concederci qualche piatto alternativo ogni tanto, ma è possibile trovare molteplici abbinamenti. In natura può essere accompagnata da un vino leggero rosso o rosato. Continua a leggere

Cipolle di Tropea gratinate

Immagine

Questa ricetta è molto facile ed ha un costo davvero basso, è stata segnalata da molte diete e soprattutto indicata per la dieta Dukan, un nuovo metodo di dimagrimento francese efficace che ci aiuta a perdere peso senza molte rinunce, ma soltanto mangiando in modo sano e soprattutto eliminando alcune cattive abitudini alimentari. Si basa maggiormente su una giusta combinazione degli alimenti, che dopo averne capito il meccanismo sarà possibile fare dei propri abbinamenti a gusto. Continua a leggere