Lo yogurt a modo di Yogolife

Tempo di dieta? Tempo di Yogurt logo940

La maggior parte dei piani alimentari includono lo yogurt tra i pasti secondari o spuntini, perché è un alimento molto salutare e completo, oppure a fine pasto principale per sopperire la voglia del dolcetto di fine pasto o per aumentare la digeribilità.
Lo yogurt un derivato del latte ha molti aspetti nutrienti positivi, quali i più famosi i fermenti lattici e il calcio la quale carenza indebolisce le ossa e causa l’osteoporosi, una patologia in crescita. Inoltre grazie alle proteine in esse contenuto, riduce le carie e mantiene denti più sani, ed essendo un derivato dai latticini, la yogurt come i formaggi in generale, protegge la pelle dall’interno e la rende più sana ed elastica soprattutto nei periodi invernali dove il freddo è il principale nemico della pelle causando arrossamenti e screpolature.

Il modo migliore per consumare lo yogurt è quello di farselo a casa in quanto come per tutte le cose fatte in casa, sappiamo da dove proviene, inoltre i processi sono minimizzati e quindi abbiamo un prodotto con il pieno dei valori nutritivi, infatti molti yogurt nei vari processi di trasformazione perdono molti fermenti lattici. Inoltre economicamente parlando andiamo a risparmiare molti soldi. A questo proposito, ho fatto una piccola ricerca e ho contattato un azienda che mi ha inculcato tanta fiducia, e non mi sono sbagliata, vi parlo della yogolife che oltre a vendere i suoi prodotti online, ha 2 punti vendita importanti a Bolzano e a Milano.
Il sito mi ha dato molta fiducia in quanto per prima cosa come è giusto che sia ho letto le note relative alla salute e agli apporti nutrizionali, inoltre è sostenuto da un Tecnologo che ne spiega i benefici dello yogurt con particolari accorgimenti alle intolleranze alimentari, il tutto è stato spiegato dettagliatamente e chiaramente in ogni pagina e ad ogni articolo che vi lascio approfondire visitando il sito.

Per fare lo yogurt a casa non è necessaria ne grande esperienza o competenza, solo un po’ del tuo tempo. Sul sito della Yogolife è spiegato molto chiaramente come fare, la procedura è semplicissima, basta versare una bustina di yogolife in mezzo bicchiere di latte e mescolarlo bene, poi versarlo nel resto del latte e nella yogurtiera che dovrete procurarvi e seguirne le istruzioni altrettanto semplici, successivamente bisogna farlo riposare in frigo per 8/ 10 ore dopodiché avete il vostro yogurt fatto in casa.

Inoltre la yogolife propone oltre allo yogurt naturale, altri due gusti quali fragola e vaniglia, ma è possibile aggiungervi diverse creme alla frutta fatte in casa nonché del miele aromatizzato. Ecco qualche abbinamento che ho scelto per voi:

Crema alla fragola
Miele alla fragola, ciliegia, amarena, fragole di bosco, frutti di bosco, limone, liquirizia, mela verde, pistacchio, peperoncino, castagno, eucaliptoDSCN3634

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *